Storia dell’Arte Italiana del ’900 – Generazione anni Trenta

STORIA DELL’ARTE ITALIANA DEL ’900

GENERAZIONE ANNI TRENTA

di GIORGIO DI GENOVA

Edizioni BORA Bologna

Quinto volume dell’opera, riferito alla produzione degli artisti nati dal 1930 al 1939, oltre alle singole vicende di oltre 800 tra pittori, scultori, incisori, sperimentalisti ed operatori visivi, ripercorre le esperienze comuni e ricostruisce le attività oltre l’Informale sviluppatosi dal ‘59 a Milano sulla spinta di “Azimuth”, le proposte cinetiche del Gruppo T di Milano e del Gruppo N di Padova, la Scuola di Piazza del Popolo, la diffusione del neodadaismo e degli interventi urbani da Napoli a Milano, le istanze neofigurative impegnate politicamente, l’esperimento del collettivo romano “Il Girasole”, gli aspetti della neon art italiana, la nascita dell’Arte Povera e Concettuale e della Narciso Arte, l’onda montante del Neoinformale, contestualmente ai contributi dei nati negli anni Trenta al Concretismo, alla Poesia Visiva, all’arte programmata, all’arte fantastica, allo sperimentalismo per le nuove tecniche espressive e linguistiche.

GENERAZIONE ANNI TRENTA

(in totale considerati n. 950 artisti)
Pubblicazione: 2000
F.to: cm. 23,5×30
Pagg.: 752
Vol. 5° – Artisti nati dal 1930 al 1939
Sommario analitico dei capitoli, bibliografia, indice dei nomi
e delle voci
ISBN 978-88-85345-81-2

Ill.: 1303 ( 386 col. – 935 b.n.)

Prezzo di copertina € 200,00

I commenti sono chiusi