8 novembre 2014 – inaugura “Omaggio a Domenico Zangrandi (Verona 1928-1999)”

Galleria Arianna Sartori

inaugura

“Omaggio a Domenico Zangrandi (Verona 1928-1999)”

Mantova in Via Ippolito Nievo, 10
(info: tel. 0376.324260).

Inaugurazione: Sabato 8 novembre, ore 17.30.

La mostra resterà aperta al pubblico fino al 20 novembre 2014.
Orario:  dal Lunedì al Sabato 10.00-12.30 / 16.00-19.30. Chiuso festivi.


comunicato stampa:

ARIANNA SARTORI

ARTE & OBJECT DESIGN

Via Ippolito Nievo, 10 e Via Cappello, 17 – 46100 MANTOVA

Tel. 0376.324260 – info@ariannasartori.191.it

Omaggio a

DOMENICO ZANGRANDI

(Verona 1928 – 1999)

8 – 20 novembre 2014

Nome della Galleria: Galleria “Arianna Sartori”

Indirizzo: Mantova – via Ippolito Nievo, 10 e Via Cappello, 17 – tel. 0376.324260

Titolo della mostra: Omaggio a Domenico Zangrandi

Date: dall’8 al 20 novembre 2014

Inaugurazione: Sabato 8 novembre, ore 17.30

Orario di apertura: dal lunedì al sabato 10.00-12.30 / 16.00-19.30. Chiuso festivi

La Galleria Arinna Sartori di Mantova nelle Sale di Via Ippolito Nievo 10 e di Via Cappello 17, rende omaggio al grande artista veronese DOMENICO ZANGRANDI, con questa nuova mostra retrospettiva.

La mostra è curata dalla Signora Nerea Zangrandi.

Sabato 8 novembre alle ore 17.30, si svolgerà l’inaugurazione.

L’artista aveva già esposto nella città di Mantova nel 1966 con una mostra personale d’arte sacra alla Galleria d’Arte Alla Torre e una retrospettiva sempre alla Galleria Arianna Sartori nel 2006.

In questa nuova personale saranno esposte: nature morte, paesaggi, figure, ritratti e opere d’arte sacra di vari periodi, dipinti di piccolo, medio e grande formato.

La mostra resta aperta al pubblico fino al prossimo 20 novembre 2014.

Domenico Zangrandi

Nato a Quinzano frazione di Verona l’8 giugno 1928, muore il 21 febbraio 1999.

Ha frequentato l’Accademia Cignaroli di Verona sotto la guida dei professori Nardi, Trentini, Girelli.

Fin dal 1946 è presente in mostre collettive che continuerà fino al 1948 anno della sua prima personale alla Casa di Giulietta riscuotendo grande successo.

Da allora le mostre si sono susseguite l’una dopo l’altra non solo in Italia, ma anche all’estero: Francia, Gran Bretagna, Belgio, Stati Uniti.

Nel 1964 realizza una Via Crucis per la Chiesa cimiteriale di Quinzano. Successivamente prepara il bozzetto per un monumento ai caduti, un trittico da eseguirsi in mosaico che venne realizzato nel 1968 ed inaugurato a Quinzano il 4 Novembre dello stesso anno. Nel frattempo esegue un trittico per la chiesa dell’Ospedale Civile di Bussolengo (VR) e una Via Crucis per la chiesa di S. Maria Ausiliatrice in Verona.

Nel 1971 vince un concorso nazionale eseguendo i cartoni per un’opera in ferro battuto installata nell’Istituto Tecnico “M. Minghetti” di Legnago (VR) (m 12 x 6).

In questo periodo gli viene proposta la realizzazione di acqueforti e puntesecche per i tipi di Fiorini in Verona, collaborazione che avrà seguiti felici.

Oltre alla pittura Zangrandi si consacra alla scultura.

Infatti nel 1978 realizza due grandi Crocifissi in bronzo, uno per i Musei Vaticani e l’altro per il Convento delle Suore Calasanziane di Firenze.

Dai Frati Francescani gli fu richiesta la realizzazione di una vetrata della Cappella del Cenacolo a S. Maria degli Angeli (PG).

La capacità espressiva della sua spiritualità varcò i confini italiani realizzando una Via Crucis per la Missione Cattolica di Quito in Ecuador, e dei quadri per la chiesa di Teresina in Brasile.

È impossibile elencare tutto l’operato di Zangrandi tanto vasta è stata la sua produzione. Dalla fine del 2009 la Sala Civica di Parona-Verona è diventata Sala Domenico Zangrandi.

Partecipazioni

Nella sua ormai lunga attività, Domenico Zangrandi ha esposto in molte collettive e personali di queste, alcune abbastanza marginali per cui ci limiteremo ad elencare quelle che hanno rappresentato l’inizio (e si sa quanto sia essenziale l’esito di queste) e quelle che, il tempo, hanno rivelato l’opera dell’autore.

1947 Mostra dei giovani pittori e scultori, Galleria Scaligera, Verona

1947 XLVIII Esposizione d’arte della Società Belle Arti, Casa di Giulietta,Verona

1948 I Mostra Collettiva di pittura, Circolo Goliardico Scaligero, Verona

1948 Personale, Galleria “S. Bini”, Verona

1949 Mostra provinciale di Bianco e Nero e Scultura, Casa di Giulietta, Verona

1949 Primavera Culturale Veronese, Casa di Giulietta, Verona

1949 I Mostra Nazionale delle Accademie di Belle Arti Fondazione Bevilacqua La Masa, Venezia

1949 Mostra,concorso I.S.A., Galleria Nazionale d’Arte Moderna, Roma

1960 Collettiva IV Premio per la Pittura, Legnago

1964 Personale, “S. Nicolò”, Verona

1964 VI Biennale d’Arte Sacra, “Antonianum”, Bologna

1965 Personale, Palazzo Municipale, Valeggio sul Mincio

1965 Premio Leone Dehon, I Mostra Internazionale sull’lconografia del Sacro Cuore, “Antonianum”, Bologna

1966 Personale d’Arte Sacra, Galleria “Alla Torre”, Mantova

1966 VIII Biennale d’Arte Sacra, “Antonianum”, Bologna

1966 Personale, “S. Nicolò”, Verona

1967 Personale, Circolo Pittori Scledensi “Zodiaco”, Schio

1968 Collettiva Premio di pittura, Trissino

1969 Personale d’Arte Sacra, Piccola Galleria U.C.A.I., Brescia

1969 Collettiva V Premio Nazionale di Pittura, Corciano

1969 Collettiva Premio Nazionale di Pittura, Trissino

1970 Personale, “S. Nicolò”, Verona

1971 Collettiva Palazzo Ducale, Sabbioneta

1971 Collettiva I Premio Nazionale di Pittura Arena d’Oro, Verona

1971 Personale, Palazzo dei Congressi E.U.R., Roma

1972 Personale, Galleria “La Sfera”, Vittorio Veneto

1974 Personale, Chambre de Commerce Italienne, Parigi

1974 Collettiva Salon “International L’Art Libre”, Palais des Beaux,Arts, Parigi

1974 Personale, Galleria d’Arte Palazzo Letteraria, Verona

1974 Collettiva di Pittura, Carpesino d’Erba

1975 Personale, Galleria Bacchiglione U.C.A.I., Vicenza

1975 Collettiva Salon “Qualité de la Vie”, Palais des Beaux,Arts, Parigi

1975 Collettiva Salon des Artistes Fran,cais, Gran Palais, Parigi

1975 Collettiva Premio Internazionale di Pittura Leanardo, Pavia

1976 Collettiva “Omaggio a Tiziano”, Pieve di Cadore

1976 Personale, Chambre de Commerce Italienne, Parigi

1976 Collettiva Rassegna della Grafica Veronese del ‘900, Palazzo Gran Guardia, Verona

1976 Collettiva Salon “International de L’Art Libre”, Palais des Beaux,Arts, Parigi

1976 Collettiva Salon “La Liberté”, Gran Palais, Parigi

1976 Collettiva Concorso Nazionale di Pittura e Scultura “Città del Palladio”, Vicenza

1976 Personale, Galleria “N”, Reggio Emilia

1977 Personale, Galleria al “Pantheon”, Roma

1977 Collettiva II Rassegna d’Arte Sacra Veronese “S. Giorgeto”, Verona

1978 Personale, Galleria Novelli, Verona

1978 III Biennale d’Arte Sacra, Dizzasco

1979 Collettiva, Galerie Claude Renaud, Parigi

1980 Collettiva VI Mostra d’Arte, Sala Boggian Castelvecchio, Verona

1980 Collettiva VI Biennale Europea d’Arte Contemporanea, Palais des Congres et de la Musique, Strasbourg

1980 Personale, Galleria Bacchiglione U.C.A.I., Vicenza

1981 Personale, Sala Morone “San Bernardino”, Verona

1982 Personale, Galleria Novelli, Verona

1983 Collettiva Lo Sport nell’Arte e nell’Artigianato, Gran Guardia, Verona

1983 Personale Galleria A. Zeta Arte, Pompei, con presentazione in catalogo di A. Morese

1984 Collettiva d’Arte Sacra, S. Giorgeto, Verona

1984 Collettiva V Premio Nazionale di Pittura, S. Giacomo, Verona

1984 Collettiva Vl Mostra d’Arte, Manciano

1985 Collettiva Vl Premio Nazionale di Pittura, S. Giacomo, Verona

1985 Personale, Galleria Novelli, Verona

1987 Collettiva Verona: Permanenza della Grafica, Agorà, S. Giovanni L.

1990 Collettiva I Biennale d’Arte Sacra, Cremona

1991 I Premio Internazionale “Artisti per l’Europa” I Grandi dell’Arte Italiana, Biennale d’Arte della Spezia

1992 Personale, Galleria d’Arte Moderna “Alba”, Ferrara

1992 Collettiva “Artexpo”, New York

1992 Collettiva XXIV Premio Primavera 92, Foggia

1992 I Premio America 92

1992 Collettiva II Biennale d’Arte Sacra, Cremona

1993 Esposizione antologica “Domenico Zangrandi”, Galleria Ambiente, Arona

1995 Personale, Spazio Espositivo Belle Arti, Verona

1996 Antologica, Palazzo della Gran Guardia, Verona

1997 Personale, Spazio Espositivo Belle Arti, Verona

1998 Personale, Nella Sala del Camino del Palazzo dei Conti San Bonifacio, Sede delle Soaverie, Soave

1999 Personale, Quinzano “La Festa della Comunità”

1999 Personale, Quinzano “Festa di San Rocco”

1999 Personale, “Ottobre Arte Parona ’99”

1999 Collettiva di Arte Grafica, Spazio Espositivo Belle Arti, Verona

2000 Collettiva d’Arte Sacra, Spazio Espositivo Belle Arti, Verona

2000 Mostra Postuma, Spazio Espositivo, Belle Arti, Verona”

2000 IV Trofeo “Remo Brindisi”, “Europart Group”, Palazzo degli Estensi Mesola, FE.

2000 Spazio Società Belle Arti, Verona, retrospettiva.

2001 Galleria Duomo, Verona, retrospettiva.

2003 Galleria Dusiè, S. Martino Buonalbergo (Vr), retrospettiva.

2004 Galleria XX-9-12 Studio, Verona, retrospettiva.

2005 Galleria XX-9-12 Studio, San Zeno, retrospettiva.

2005 Galleria Arte Studio, Isola della Scala, retrospettiva.

2005 In Galleria, Pavia, retrospettiva.

2006 Galleria Comunale, Lonigo (Vi), retrospettiva.

2006 Galleria Arianna Sartori – Arte, Mantova, retrospettiva.

2007 Galleria San Rocco, Verona, retrospettiva.

2007 Galleria Alessandra Bottega d’arte, Verona, retrospettiva.

2009 Ricordando Zangrandi, Palazzo Gran Guardia, Verona, retrospettiva.

2009 Galleria San Rocco, Verona, retrospettiva.

2009 Sala Civica, Parona-Verona, retrospettiva.

I commenti sono chiusi